Riserva naturale di Torricchio – Domenica 20 Maggio 2012

PROGRAMMA:

  • PARTENZA: ore 8.30  da p.le Matteotti con auto proprie.
  • DESTINAZIONE: Capodacqua (frazione di Pieve Torina) ore 9,45 ca.

Con l’auto si giunge a Maddalena di Muccia per proseguire e oltrepassare Pievetorina e giungere all’altezza di Piè Casavecchia. Al bivio si gira per Capodacqua per arrivare all’imbocco della Val di Tazza. Lasciate le auto lungo la strada si inizia l’escursione che si snoda lungo la stretta e suggestiva Val di Tazza, tra i monti Fema m. 1.575, Cetrognola m.1491 e Torricchio m. 1.444.

Il sentiero permette di risalire l’intera valle fino ad arrivare al Casale Piscini dove sosteremo per il pranzo (ore 12.30 ca).

  • PRANZO: al sacco
  • RIENTRO: a Fabriano per le ore 16.00 ca.
  • EQUIPAGGIAMENTO: giacca a vento, scarponcini, zainetto, cappello, se disponibili bastoncini da trekking.
  • QUOTA : a carico dei partecipanti  Euro 5,00 per la copertura assicurativa.
  • PRENOTAZIONI: Commissione Alpinismo Giovanile:
    Faggioni M. –  Stopponi M. –  Tavolini A.

Riserva Statale Montagna di Torricchio

La riserva naturale di Torricchio esiste dal 1970 per iniziativa dell’Istituto di Botanica di Camerino, e si estende in un’area di 317,12 ettari sita nei comuni di Pievetorina e Montecavallo (Provincia di Macerata), ottenuta in donazione dal marchese Mario Incisa della Rocchetta, Presidente dell’Associazione Italiana del W.W.F..

Si tratta dunque della prima area protetta istituita nelle Marche.

Il territorio è montano ed è racchiuso tra le cime dei monti Fema, Cetrognola e Torricchio; nelle zone più profonde della valle affiorano le rocce più antiche dell’Appennino umbro-marchigiano (calcare massiccio 200 milioni di anni) e una faglia, ben evidente in destra orografica, testimone di intensi sforzi geologici negli ultimi 2 milioni di anni. La vegetazione si inquadra nelle formazioni arbustive-arboree con presenza di carpino nero, orniello e faggio; si annovera la presenza di più specie di mammiferi e di avifauna nidificante: falco pecchiaiolo, sparviero, poiana.

I commenti sono chiusi.