Archivio dell'autore: admincai

Ottobre 2018 – 27° corso di introduzione alla Speleologia

Il corso si terrà, con la supervisione e l’assistenza di Istruttori Nazionali di Speleologia e Qualificati Sezionali.

Domanda di ammissione al corso: contattare i riferimenti telefonicamente. Verranno accettati fino ad un massimo di 16 allievi. Le iscrizioni si chiuderanno Venerdì 12 Ottobre 2018 sera.
Età minima 16 anni; per i minorenni sarà necessaria l’autorizzazione di tutti gli esercenti la patria potestà.

L’iscrizione si riterrà completata con:

  1. la compilazione, entro il 12 Ottobre,  di questo GOOGLE FORM;
  2. il pagamento, entro il 12 Ottobre, della quota di iscrizione di 150 Eur che potrà anche avvenire tramite bonifico bancario (Intesa san Paolo – Filiale Fabriano via Dante 71
    IBAN IT75 Z030 6921 1031 0000 0003 964 intestato a “CAI – Club Alpino Italiano sezione di Fabriano” causale “nome, cognome – CORSO SPELEO 2018”);
  3. la consegna, entro il 19 Ottobre, del documento Consenso Informato correttamente compilato e firmato (c’e’ una versione specifica per i minorenni) allegato alla fine di questa pagina o disponibile presso la ns sede;
  4. la consegna, entro il 19 Ottobre, di un certificato medico in corso di validità, attestante l’idoneità all’attività sportiva non agonistica.

NOTA: la mancata consegna per il 19 Ottobre, del consenso informato e del certificato medico, annulla l’iscrizione al corso.

La quota di iscrizione comprende:
l’uso del materiale speleo messo a disposizione dal GSF – Gruppo Speleologico CAI Fabrano,
l’assicurazione CAI per gli infortuni durante le lezioni del corso,
l’iscrizione al CAI per il 2019 (attiva già da Novembre 2018).
La quota di iscrizione verrà rimborsata a eventuali richiedenti oltre i primi 16 accettati.

Programma del corso
Sessioni teoriche, presso la sede del CAI di Fabriano in via Alfieri n 9
(ex casa del Giovane), ore 21,30.

  • Venerdì 19 Ottobre Apertura del corso, la Speleologia in Italia e nel mondo, storia del gruppo, tecniche di progressione su corda 1
  • Venerdì 26 Ottobre Geologia, speleogenesi, abbigliamento e alimentazione in grotta
  • Venerdì 9 Novembre Tecniche di progressione su corda 2
  • Venerdì 16 Novembre Topografia, rilievo e fotografia 
  • Venerdi 23 Novembre organizzazione dei gruppi speleo e del soccorso speleo in Italia, speleosub.  

Sessioni Pratiche (i dettagli saranno comunicati il venerdì precedente ad ogni sessione):

  • Domenica 21 Ottobre manovre su corda in palestra di roccia all’esterno (tempietto di Frasassi)
  • Domenica 28 Ottobre uscita alla Grotta Grande del Vento
  • Domenica 11 Novembre manovre su corda in palestra di roccia all’esterno (Frasassi o Fondarca m.Nerone)
  • Domenica 18 Novembre uscita alla Grotta di Monte Cucco
  • Domenica 25 Novembre traversata g. Buco Cattivo – Frasassi

Questo programma potrà subire variazioni anche in base alle condizioni meteo.

Vieni a trovarci i Venerdì sera (21:30-22:30 circa) presso la sede del CAI – Club Alpino Italiano, via Alfieri n.9 Fabriano    speleo@caifabriano.it

Si ricorda agli allievi che la frequentazione delle grotte e delle palestre sono attività che presentano dei rischi. La scuola del CAI adotta tutte le misure precauzionali affinchè nei vari ambiti si operi con ragionevole sicurezza. Con l’adesione al corso l’allievo è consapevole che nello svolgimento dell’attività speleologica un rischio residuo e’ sempre presente e non è mai azzerabile.

GSF-CAI-Fabriano Consenso Informato Corso Introduzione Speleologia
GSF-CAI-Fabriano Consenso Informato Corso Introduzione Speleologia
GSF-CAI-Fabriano.consenso_informato_corso_introduzione_speleologia.pdf
96.2 KiB
76 Downloads
Dettagli...
GSF-CAI-Fabriano Consenso Informato MINORENNI Corso Introduzione Speleologia
GSF-CAI-Fabriano Consenso Informato MINORENNI Corso Introduzione Speleologia
GSF-CAI-Fabriano.consenso_informato_MINORENNI_corso_introduzione_speleologia.pdf
97.6 KiB
85 Downloads
Dettagli...
GSF-CAI-Fabriano Informativa Su Attività Speleologiche
GSF-CAI-Fabriano Informativa Su Attività Speleologiche
GSF-CAI-Fabriano.Informativa-su-attivita-speleologiche.pdf
101.1 KiB
119 Downloads
Dettagli...

Befana speleo – grazie a tutti

Complice una giornata quasi primaverile la Befana Speleo di oggi è andata più che bene. In piazza tanti bambini impazienti di vedere la Befana che viene giù dal campanile … o forse di avere le sue caramelle

Grazie a tutti per la partecipazione e grazie ai membri del GSF CAI Fabriano che hanno realizzato la parte “tecnica” dell’evento (Befane comprese):
Alberto, Andrea, Camilla, Emiliano, Giuseppe, Lorenzo, Luca, Lucia, Marcello, Marco, Maurizio, Quinto, Roberto, Samuele, Sandro, Stefano e sicuramente manca ancora qualcuno …

 

SNS – corsi nazionali speleologia 2017

In allegato, l’elenco dei corsi nazionali 2017 approvati dalla CCST.
Datene ampia diffusione all’interno dei vostri Gruppi.

Trovate anche il modulo per la disponibilità come istruttori a corsi ed esami: il termine per  a trasmettere l’eventuale disponibilità entro il 28 febbraio 2017

SNS - Corsi Nazionali Speleologia 2017
SNS - Corsi Nazionali Speleologia 2017
SNS-corsi-nazionali-speleologia-2017.pdf
139.6 KiB
456 Downloads
Dettagli...

3°Corso Regionale di accertamento e aggiornamento per ISS – Novembre 2015

OTTO – REGIONE MARCHE
Organo Tecnico Territoriale Operativo Per la Speleologia
S.Vittore di Genga  7-8-15 novembre 2015
Direttore del Corso  INS Marcello Papi
Gruppo Regionale CAI Marche
Scuola Nazionale di Speleologia

Il Corso ha l’obiettivo di verificare che le capacità culturali, tecniche e didattiche dei futuri ISS corrispondano alle linee guida utilizzate dalla SNS.

VOLANTINO 3°Corso Di Accertamento  Per ISS - Novembre 2015
VOLANTINO 3°Corso Di Accertamento Per ISS - Novembre 2015
VOLANTINO 3°Corso di accertamento per ISS - Novembre 2015.pdf
90.8 KiB
306 Downloads
Dettagli...

Si ricorda agli allievi che la frequentazione delle grotte e delle palestre sono attività che presentano dei rischi. La Scuola del CAI adotta tutte le misure precauzionali affinché nei vari ambiti si operi con ragionevole sicurezza. Con l’adesione al corso l’allievo è consapevole che nello svolgimento dell’attività speleologica un rischio residuo è sempre presente e non mai azzerabile

1°Corso di aggiornamento  per Istruttori Sezionali di Speleologia – Novembre 2015

OTTO – REGIONE MARCHE
Organo Tecnico Territoriale Operativo Per la Speleologia
S.Vittore di Genga  14 novembre 2015
Direttore del Corso  IS Paola Santinelli
Gruppo Regionale CAI Marche – Scuola Nazionale di Speleologia

Il Corso ha l’obiettivo di aggiornare le capacità culturali, tecniche e didattiche degli ISS in linea con quanto richiesto dalla SNS.

VOLANTINO PRIMO CORSO AGGIORNAMENTO PER ISS 2015
VOLANTINO PRIMO CORSO AGGIORNAMENTO PER ISS 2015
VOLANTINO PRIMO CORSO AGGIORNAMENTO PER ISS 2015.pdf
87.0 KiB
255 Downloads
Dettagli...

Si ricorda agli allievi che la frequentazione delle grotte e delle palestre sono attività che presentano dei rischi. La Scuola del CAI adotta tutte le misure precauzionali affinché nei vari ambiti si operi con ragionevole sicurezza. Con l’adesione al corso l’allievo è consapevole che nello svolgimento dell’attività speleologica un rischio residuo è sempre presente e non mai azzerabile

Ottobre 2015 – 26° corso di introduzione alla Speleologia

Presentazione del corso Giovedì 17 Settembre 2015 alle 21:30 alla sala Ubaldi (vicino istituto agrario, via Cappuccini n.6 – Fabriano)

DOMANDE DI AMMISSIONE:  il Martedì e il Venerdì (21:30-22:30) presso la sede CAI Fabriano via Alfieri n.9.
Età minima 15 anni; per i minorenni sarà necessaria l’autorizzazione di tutti gli esercenti la patria potestà.
E’ richiesto un certificato medico in corso di validità, attestante l’idoneità all’attività sportiva non agonistica.
Le richieste di iscrizione verranno accettate fino ad un massimo di 15 allievi.
Le iscrizioni si chiuderanno Giovedì 1 Ottobre 2015.
Costo del corso : 120 Euro (comprensivo di affitto materiali ed assicurazione)

Contattaci: speleo@caifabriano.it

Con la supervisione e l’assistenza di Istruttori Nazionali e Sezionali il Corso si terrà secondo il seguente programma*:

Sessioni teoriche, presso la sede del CAI di Fabriano in via Alfieri 9 (ex casa del Giovane), ore 21,30:

  • Venerdì 2 Ottobre Apertura del corso, la Speleologia in Italia e nel mondo, un po’ di storia, tecniche di progressione su corda 1
  • Venerdì 9 Ottobre geologia, speleogenesi, abbigliamento in grotta, tecniche di progressione su corda 2
  • Venerdì 16 Ottobre Fotografia, biospeleologia, topografia e rilievo ipogeo
  • Venerdì 23 Ottobre organizzazione dei gruppi speleo e del soccorso speleo in Italia, questionario di verifica

Sessioni Pratiche (i dettagli saranno comunicati il venerdì precedente):

  • Domenica 4 Ottobre manovre su corda in palestra di roccia all’esterno
  • Domenica 11 Ottobre uscita alla Grotta Grande del Vento piani superiori
  • Domenica 18 Ottobre manovre su corda in palestra di roccia all’esterno
  • Domenica 25 Ottobre uscita alla Grotta di Monte Cucco

* il programma potrà subire variazioni anche in base alle condizioni meteo.

Si ricorda agli allievi che la frequentazione delle grotte e delle palestre sono attività che presentano dei rischi. La scuola del CAI adotta tutte le misure precauzionali affinchè nei vari ambiti si operi con ragionevole sicurezza. Con l’adesione al corso l’allievo è consapevole che nello svolgimento dell’attività speleologica un rischio residuo e’ sempre presente e non è mai azzerabile.

Locandina Corso Speleo 2015
Locandina Corso Speleo 2015
Locandina corso speleo 2015.pdf
421.6 KiB
246 Downloads
Dettagli...

corsi SNS per il 2015

ecco la lista dei corsi CAI Scuola Nazionale di Speleologia

Corsi SNS 2015
Corsi SNS 2015
corsi SNS 2015.pdf
34.7 KiB
521 Downloads
Dettagli...

Torrentismo 2013

25° corso – video

25° corso di avviamento alla speleologia


Programma del 25° Corso d’introduzione alla speleologia

Il corso e’ autorizzato dalla Scuola Nazionele di Speleologia del CAI sns-cai.it

Lezioni teoriche: i primi 4 Venerdì di Ottobre, dalle 21,30 presso la sede del CAI Fabriano in via Vittorio Alfieri, 9

4/10/’13
– Presentazione del corso: obbiettivi e programma;
– Storia della speleologia con riferimento a quella marchigiana;
– Tecniche di progressione su corda 1° parte;
– Introduzione all’uso delle attrezzature personali.

11/10/’13
– Abbigliamento in grotta;
– Tecniche di progressione su corda 2° parte;
– Elementi di geologia, carsismo e speleogenesi

18/10/’13
– Cartografia e rilievo Ipogeo;
– Cenni di fotografia in grotta.

25/10/’13
– Protezione, conservazione ed ecologia dell’ambiente ipogeo;
– Principi di primo soccorso in grotta ed in montagna.

Lezioni Pratiche: le prime 4 Domeniche di Ottobre in grotta e in ambiente esterno.

6/10/’13
– palestra speleo di tecniche di progressione su corda – località Frasassi.

13/10/’13
– uscita speleologica – piani superiori della grotta grande del Vento – Frasassi

20/10/’13
– palestra speleo di tecniche di progressione su corda -località Fondarca sul monte Nerone.

27/10/’13
– uscita speleologica -grotta di monte Cucco.

Finito il corso, il gruppo speleo organizzera’ per gli allievi, una serie di uscite in grotta nella zona di Frasassi.

Le iscrizioni, il Martedì e il Venerdì (21:30-22:30) presso la sede del CAI Fabriano in via Alfieri 9, si chiuderanno il 28/9/’13 – verranno accettati al massimo 15 iscritti. 

Quota d’iscrizione: 120 € (comprende il noleggio della attrezzatura e la copertura assicurativa).

E’ richesto un certificato di sana e robusta costituzione per attività non agonistica.

Si ricorda agli allievi che la frequentazione della grotta e delle palestre sono attività che presentano dei rischi. La Scuola del CAI adotta tutte le misure precauzionali affinchè nei vari ambiti si operi con ragionevole sicurezza. Con l’adesione al corso l’allievo è consapevole che nello svolgimento dell’attività speleologica un rischio residuo è sempre presente e non è mai azzerabile

campagna tesseramento gruppo speleo 2013

Ricordo a tutti che è in atto la campagna tesseramento gsf 2013. Il bollino del gruppo è disponibile tutti i venerdì sera in sede al costo di 10€ (come l’anno scorso).
Il bolllino serve per contarci e autofinanziarci. A fine Marzo chiuderemo il tesseramento e la lista dei soci verrà inviata agli enti che gestiscono l’ingresso delle grotte turistiche di Frasassi e Monte Cucco.

Vi ricordo e’ anche necessario essere in regola con la tessera CAI per il 2013

Domenica 25 Novembre al Cucco

Freschi freschi dalla grotta del Cucco.

Sette temerari corsisti si sono presentati stamattina alle 7:30 al parcheggione per la fatidica uscita al Cucco.

Stranamente puntuali, anche noi!!! Siamo scesi per la via classica con qualche piccola variante, ed arrivati tutti fino al Saracco. Siamo usciti (tutti) che era ancora giorno!!

Considerando le esperienze degli anni passati, devo dire che sono andati molto bene. Addirittura, Caramella incomincia a capire cosa porta attaccato all’imbrago e come si usa!!

Complimenti a tutti e ……. non ve stufate subito!

Avenerdì in sede per programmare le prossime

Sandro

Venerdi 28 Settembre – E’ inizialto il 24° corso di introduzione alla speleologia

La sede CAI, ieri sera era affollata come succede spesso in queste occasioni

Oltre ai numerosi corsisti, c’erano molti membri del gruppo speleo, amici e … simpatizzanti.

La serata (la prima delle 4 dedicate alle lezioni teoriche) e’ stata aperta dal saluto della presidente della sezione CAI seguito dalla presentazione del corso tenuta dal presidente del gruppo speleo.

A seguire l’affascinante storia della speleologia con particolare attenzione alle vicende nel fabrianese e una lezione introduttiva, in preparazione dell’uscita di Domenica,  sull’attrezzatura tecnica personale che verra’ usata durante il corso e sulle tecniche di progressione su corda.

no images were found

Alpigio e gruppo speleo incontrano gli studenti dell’IPSIA

Sabato 22 Settembre, l’Alpinismo Giovanile insieme al Gruppo Speleo ha organizzato una  mattinata di attività “outdoor” per una trentina di ragazzi della prime classi dell’IPSIA

I ragazzi sono stati portati all’androne della grotta della Beata Vergina (Frasassi).

E’ stata attrezzata una parete con corde e soste di sicurezza e sono state mostrate  ai ragazzi le tecniche di arrampicata in falesia e l’utilizzo degli attrezzi speleo per la risalita.

I ragazzi e le ragazze si sono anche cimentati in prove di arrampicata sotto la supervione di accompagnatori esperti.

Sono stati anche organizzati alcuni giri all’interno della grotta accompagnando i ragazzi fino al “Pozzo 3 B”, ultimo punto raggiungibile senza l’utilizzo di corde.

I ragazzi hanno partecipato con entusiasmo e interesse e noi ci siamo divertiti insieme a loro.

Largo ai giovani !!

24° corso di avviamento alla speleologia

Programma 24° Corso d’introduzione alla speleologia

Lezioni teoriche
Presso la sede del CAI Fabriano in via Vittorio Alfieri, 9
tutti i venerdì dalle 21,30

28/09/’12
– Presentazione del corso: obbiettivi e programma;
– Storia della speleologia con riferimento a quella marchigiana;
– Tecniche di progressione su corda 1° parte;
– Introduzione all’uso delle attrezzature personali.

5/10/’12
– Abbigliamento in grotta;
– Tecniche di progressione su corda 2° parte;
– Elementi di geologia, carsismo e speleogenesi

12/10/’12
– Cartografia e rilievo Ipogeo;
– Cenni di fotografia in grotta.

19/10/’12
– Protezione, conservazione ed ecologia dell’ambiente ipogeo;
– Principi di primo soccorso in grotta ed in montagna.

Lezioni Pratiche
Tutte le domeniche in grotta o in ambiente esterno.

30/09/’12
– palestra di tecniche di progressione su corda in località gole di S. Eustachio San Severino Marche (MC).

07/10/’12
– traversata speleologica Grotta del Mezzogiorno – Beata Vergine di Frasassi

14/10/’12
– palestra di tecniche di progressione su corda presso l’androne della Grotta della Beata Vergine di Frasassi.

21/10/’12
– uscita ai piani superiori della Grotta Grande del Vento.

Prima uscita di fine corso Grotta del Monte Cucco.

La quota d’iscrizione è di 120 € e comprende il noleggio della attrezzatura e la copertura assicurativa.

Iscrizioni entro il 21/9/’12

Super Mela e Wonder Monia SPOSI!!

Mai visto un matrimonio cosi’ divertente !!

no images were found

Forra Rivo Chiaro vicino Villa Celiera sul Voltigno – 29 Aprile 2012

Forra non particolarmente tecnica ma lunga

Un’intera giornata passata insieme a Daniele, Erica, Giancarlo e …

http://www.caipescara.it/images/stories/docs/la_forra_di_rivo_chiaro.pdf

no images were found

La parabola del santo [subito] Moreno

In vita mia ne ho viste e sentite tante, incredibili storie, ma mai mi è capitato di venire a conoscenza di un fatto così prodigioso!!!

Qualche settimana fà è accaduto che in fondo alla grotta delle Tassare si trovava un ferito moribondo pieno di lividi lacerazioni e fratture tali da non potergli consentire alcun tipo di movimento! A quel punto entrò in scena il beato Moreno (SANTO SUBITO!!!), nella concitazione del momento la prima cosa che fece (anziché prestare aiuto al moribondo!!!) fù svignarsela verso l’uscita portando via l’imbrago al futuro defunto!!! A quel punto MIRACOLO DEI MIRACOLI…. Il moribondo si riprese dai malanni e non solo riiniziò a camminare, ma addirittura prese ad arrampicare impervie pareti, senza l’ausilio di infernali marchingegni!!!! Nel giro di poco guadagnò l’agoniata uscita benedicendo il beato Moreno!

Nel rendervi partecipi di questi incredibili avvenimenti chiedo a tutti voi di inoltrarli agli organi ecclesiastici, alla santa sede, alla sacra ruota, alla santa inquisizione, al K K K, al K G B, alle SS e chi peggio può, affinché venga immediatamente proclamato SANTO SUBITO e che venga castrato immediatamente per la produzione delle SANTE reliquie [le p…].

Chi crederà vivrà in eterno, chi non crederà brucerà all’inferno e…
AMEN

SC

25 Marzo 2012 – traversata Vento Fiume

Con Giancarlo, Enrica e …

[Not a valid template]

CALENDARIO ESERCITAZIONI SOCCORSO 2012

Questo e’ il calendario delle esercitazioni del soccorso della XI° DELEGAZIONE SPELEO MARCHE

16-17-18 marzo Corso OSS TSS a genga
13-14-15 aprile corso e verifica OF OSF TSF
5-6 maggio esercitazione in grotta
9-10 giugno esercitazione in forra congiunta (zona abruzzo)
21-22-23 settembre esercitazione congiunta (zona alburni o matese)
6-7 ottobre corso acque bianche (cascate delle marmore)
10-11 novembre esercitazione in grotta