Archivi del mese: Ottobre 2015

3°Corso Regionale di accertamento e aggiornamento per ISS – Novembre 2015

OTTO – REGIONE MARCHE
Organo Tecnico Territoriale Operativo Per la Speleologia
S.Vittore di Genga  7-8-15 novembre 2015
Direttore del Corso  INS Marcello Papi
Gruppo Regionale CAI Marche
Scuola Nazionale di Speleologia

Il Corso ha l’obiettivo di verificare che le capacità culturali, tecniche e didattiche dei futuri ISS corrispondano alle linee guida utilizzate dalla SNS.

VOLANTINO 3°Corso Di Accertamento  Per ISS - Novembre 2015
VOLANTINO 3°Corso Di Accertamento Per ISS - Novembre 2015
VOLANTINO 3°Corso di accertamento per ISS - Novembre 2015.pdf
90.8 KiB
306 Downloads
Dettagli...

Si ricorda agli allievi che la frequentazione delle grotte e delle palestre sono attività che presentano dei rischi. La Scuola del CAI adotta tutte le misure precauzionali affinché nei vari ambiti si operi con ragionevole sicurezza. Con l’adesione al corso l’allievo è consapevole che nello svolgimento dell’attività speleologica un rischio residuo è sempre presente e non mai azzerabile

1°Corso di aggiornamento  per Istruttori Sezionali di Speleologia – Novembre 2015

OTTO – REGIONE MARCHE
Organo Tecnico Territoriale Operativo Per la Speleologia
S.Vittore di Genga  14 novembre 2015
Direttore del Corso  IS Paola Santinelli
Gruppo Regionale CAI Marche – Scuola Nazionale di Speleologia

Il Corso ha l’obiettivo di aggiornare le capacità culturali, tecniche e didattiche degli ISS in linea con quanto richiesto dalla SNS.

VOLANTINO PRIMO CORSO AGGIORNAMENTO PER ISS 2015
VOLANTINO PRIMO CORSO AGGIORNAMENTO PER ISS 2015
VOLANTINO PRIMO CORSO AGGIORNAMENTO PER ISS 2015.pdf
87.0 KiB
255 Downloads
Dettagli...

Si ricorda agli allievi che la frequentazione delle grotte e delle palestre sono attività che presentano dei rischi. La Scuola del CAI adotta tutte le misure precauzionali affinché nei vari ambiti si operi con ragionevole sicurezza. Con l’adesione al corso l’allievo è consapevole che nello svolgimento dell’attività speleologica un rischio residuo è sempre presente e non mai azzerabile